SEGNI E SINTOMI DI ICTUS

Quali sono i segni ed i sintomi di un ictus? 
I prossimi esempi che seguiranno rappresentano solo alcuni dei disturbi attraverso i quali è possibile ipotizzare la presenza di un ictus. 

1) Difficoltà nel parlare che può essere di due tipi: 

Disartria 
Difficoltà nell’articolare la parola, questo fa capo alla paralisi della metà parte (emiparesi) del corpo. 


“in quel momento i miei amici mi prendevano in giro perché pensavano fossi ubriaco” F.G. 

spesso è visibile l’abbassamento di un margine della bocca (bocca storta), che determina difficoltà ad esempio nel bere. "bevevo e mi cadeva tutta l'acqua dalla bocca" C.S. 

Afasia 
La difficoltà di linguaggio si può manifestare anche nei confronti della comprensione, e nella difficoltà di trovare le parole giuste o sostituirle con altre spesso non pertinenti al contesto. Questo disturbo viene classificato come Afasia e generalmente è riscontrabile quando la lesione colpisce la metà destra del corpo (emiplegia destra), e quindi l’emisfero sinistro del cervello. 

2) Improvviso mal di testa, spesso molto intenso può essere uno dei segni e sintomi di un ictus in corso. "e poi un mal di testa forte come mai, come se mi avessero pugnalato la testa!” M.R. 

3) Disturbi della vista, riferita ad una metà del campo visivo. Disturbi diversi da quelli che affronteremo nella sezione riguardante all' emiplegia sinistra che vengono identificati in neglect o eminegligenza spaziale laterale. 

4) Emiparesi e deficit della sensibilità. Si manifestano come una perdita di forza di una metà del corpo: gamba, braccio schiena e volto. Difficoltà o impossibilità di movimento delle parti stesse. Questo forse è uno dei segni e sintomi più evidente di ictus. 


"...si muoveva in modo goffo e perdeva l’equilibrio come un ubriaco....” A.M 

formicolio, o ancora, la sensazione che la metà parte del corpo non ci appartenga, maggiori informazioni su questo sintomi verranno trattate nella sezione relativa all' emiplegia sinistra sotto la voce emisomatoagnosia:

“...quando sono caduto in terra sentivo qualcosa sotto la schiena, ci ho messo un po' per capire che si trattava del mio braccio...” L.I. 

5) Repentina perdita di coscienza 

Questi rappresentano solo degli esempi dei segni e sintomi che possono comparire singolarmente, o combinati tra di loro, non comunque sufficienti per la diagnosi. Tuttavia l’ictus è una emergenza medica che deve essere prontamente diagnosticata e trattata in ospedale a causa dell’alto rischio di disabilità e di morte. Qui trovi la nostra newsletter, dove ogni giorno circa 20 tra pazienti, familiari e professionisti si iscrivono per ricevere gratuitamente altri contenuti speciali sull'ictus cerebrale ed il suo recupero. Il primo report sarà "10 cose che devi sapere sull'ictus"

2 commenti:

mia cognata dice cose senza senso e volte buone vi chiedo se puo recuperare

Si tratta probabilmente di Afasia, in questo caso può migliorare certamente con una buona logopedia

Posta un commento

lascia un commento